Roberto Gilardi
libri
2017 Nonni in regola (Edizioni Franco Angeli) I genitori hanno il dovere di educare, i nonni hanno il permesso di viziare”, così citava un famoso proverbio. Il passato “citava” è d’obbligo, viste le trasformazioni sociali che il nostro paese ha attraversato. Oggi i nonni sono per molti versi sostituti a tempo quasi pieno delle figure genitoriali, e possono così incidere in modo rilevante sui primi anni di crescita dei bambini, anni importanti per quanto possono lasciare in eredità. Il proverbio richiede un cambiamento ed un adeguamento ai tempi. Anche i nonni rivestono dunque un ruolo educativo rilevante. Ma le difficoltà sono dietro l’angolo, perché quando ad educare un bambino sono generazioni differenti, la diversità porta con molte possibilità di conflitto e malumore. Un libro che affronta il tema del rapporto con regole e disciplina, attraverso il filtro della mediazione e della comprensione tra generazioni.
2015 – Quando manca l’applauso (Edizioni Franco Angeli) “L’alunno, ancora immaturo, ha manifestazioni di infantilismo che limitano il profitto e restringono il campo degli interessi. Mostra qualche attitudine per l’educazione musicale ma non ha raggiunto il miglioramento sperato. La preparazione risulta pertanto appena sufficiente”. Questo è il giudizio della mia scheda di valutazione di terza media. In quel momento ho poche chance: chitarra in mano, scimmietta sulla spalla, piattino di plastica ai piedi, qualche spicciolo. Per fortuna la vita non coincide con la scuola, come invece molti genitori e docenti fanno credere. Tuttavia è inevitabile che, prima o poi, anche i nostri figli si debbano confrontare con qualche insuccesso. Affinché questa esperienza diventi occasione di apprendimento e consolidi ulteriormente l’autostima dei nostri ragazzi, ecco un libro di riflessioni, domande, consigli ed esempi pratici che l’autore rivolge a genitori e insegnanti per individuare le giuste modalità per costruire una solida autostima e per sanare le ferite, anche quando manca l’applauso.
2019 Il Counselling Situazionale (Edizione Amazon) Quali sono le competenze che un Counsellor Professionista, un Medico, un Docente, un Educatore, un Infermiere, un Consulente d'Azienda, un Volontario, un Avvocato, un Sacerdote o uno degli altri profili che si rivolgono alle relazioni d'aiuto, può acquisire per innalzare la qualità del proprio agire? Quali sono i fattori che rendono una relazione d’aiuto produttiva e significativa? In che modo il Counselling si inserisce nel mondo delle relazioni d'aiuto? E' possibile valutare l'efficacia di una relazione d'aiuto, con quali strumenti, con quali criteri di riferimento ? Fare domande è semplice, basta non sapere nulla e immaginare un qualsiasi stimolo. Rispondere in modo serio, approfondito, documentato e scientifico è molto più complesso. La relazione d’aiuto coinvolge due o più persone, gli elementi più difficili da “misurare e valutare”, perché sono quanto di più distante ci possa essere dalla “oggettività”, condizione necessaria per considerare un approccio scientifico rigoroso. La relazione tra due persone, non è una questione di matematica, due più due il più delle volte non fa per nulla quattro.
Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista su Amazon Acquista su Amazon Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro
2014 – Cento ricette per Genitori Efficaci (edizioni lameridiana) Tradotto e ridotto in uno spettacolo teatrale con il noto attore e comico televisivo Max Pisu. Un libro che può essere letto da figli e genitori, anche insieme, per creare un territorio condiviso, un oggetto comune come le storie raccontate, da mettere dentro alla relazione e che tratti un argomento comune rispetto al quale sia possibile parlare, discutere, confrontarsi, ma per prima cosa sorridere. Una relazione educativa deve reggersi sulla armonia e sulla gioia per poter funzionare, non può essere basata esclusivamente sullo scontro, su una battaglia di trincea in cui ognuno rimane chiuso nel proprio fossato, alla ricerca della strategia migliore per combattere il nemico ed ottenere la vittoria. Giocando sull’idea della ricetta, con ingredienti da combinare e pietanze da gustare, attraversa la complessità delle relazioni familiari e prova, sdrammatizzando, a dire cose serie e importanti.
Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro
2014 – 46230: due bimbi lontani, anzi tre (Edizione Privata) . Riduzione in spettacolo teatrale Un delicato ed emozionante racconto. Lui Angelo, di nome e di fatto, Internato Militare Italiano in campo di prigionia. Lei Tina, mamma di due bimbi nella Milano del 1943, messa a ferro e fuoco. Venti mesi di viaggio e corrispondenza dagli Stalag della Germania. Lettere di amore, valori, educazione. Nel mezzo un figlio che racconta, immagina, rivive. Un romanzo tratto da una storia vera, con documenti originali che parlano da soli, basta saperli ascoltare, documenti che portano pensieri e parole, sogni, desideri, valori e modo di intenderli di quel tempo, distante anni luce da quello cui siamo abituati oggigiorno. Un viaggio dall’inizio alla fine, avvincente come ogni romanzo di storia e avventura, delicato e commovente nei dialoghi tra un padre e suo figlio piccolo, immaginati su di una nuvola magica in quella cucina anni ’50. Nel libro viene ripercorso il dipanarsi degli eventi personali e sociali di quei venti mesi, i primi cinque dei quali, trascorsi senza alcuna possibilità di comunicare, e con un vissuto di esperienze al limite della sopportazione umana.
Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro
2012 – Ho un sogno per mio figlio (edizioni lameridiana) – Presentato a PordenonePensa Tre edizioni, più di 3.000 copie vendute, percorsi di formazione tratti dal libro attivati in tutte le regioni d’Italia dalla rete di Professionisti dell’Educazione Kaloi. Oggi ai genitori vengono fatte le proposte di formazione e di partecipazione a scuole genitori dai contenuti più disparati: Analisi transazionale, Enneagramma, Psicobiologia, Programmazione Neurolinguistica, Costellazioni Familiari, Cristalloterapia, Reiki, e chi più ne ha più ne metta. Manca solo la clisma-opaco-terapia, per mettere in luce la vera identità interiore delle persone. Dei bambini che a quattro anni hanno ancora il pannolino addosso, non sembra importare ad alcuno. Dei bambini che a otto anni non sanno allacciarsi le scarpe, non sembra importare ad alcuno. Eppure la domanda è d’obbligo: “Cosa significa educare oggi?”. La risposta, presentata con efficacia e immediatezza in questo stimolante volume, può essere sintetizzata in “Sette passi per educare”, sette funzioni educative che fanno di un genitore un educatore.
Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro
2010 – Insegnanti in regola (edizioni lameridiana) Presentato a Pordenone Legge Tre edizioni, più di 3.000 copie vendute, percorsi di formazione tratti dal libro attivati in tutte le regioni d’Italia dalla rete di Professionisti dell’Educazione Kaloi. La competenza di un docente nell’agire sul grado di motivazione degli alunni ha un impatto rilevante sugli aspetti disciplinari. Meno una persona si annoia, più è stimolata verso scopi, obiettivi, attività, elementi di interesse e coinvolgimento, e meno sarà esposta alla possibilità di “'inventare”' una serie di attività alternative nelle quali convogliare la naturale energia presente nell’età della crescita. Come dimostrano queste pagine, ricche di riflessioni metodologiche e spunti esperienziali, una figura significativa, che agisca sulla motivazione e non solo sulla disciplina, che attribuisca senso e vita agli argomenti condivisi lungo il percorso scolastico, produce una ricaduta certa anche in termini comportamentali. Con questi docenti, gli studenti fanno cose decisamente differenti.
Leggi anteprima Leggi anteprima Acquista libro Acquista libro
2008 – Genitori in regola (lameridiana) Sette edizioni, più di 10.000 copie vendute, percorsi di formazione tratti dal libro attivati in tutte le regioni d’Italia dalla rete di Professionisti dell’Educazione Kaloi. I genitori non hanno più potere come una volta. Anzi, il potere sembra essersi ribaltato nelle mani dei figli: sono loro che decidono quando, come e cosa. La famiglia oggi, infatti, viene definitiva “affettiva” e non più “normativa”. Ed è per questa ragione che, in un contesto mutato, riemerge il bisogno di stabilire come nascono e si condividono le regole. Certo, perché senza regole non c’è convivenza. Questo volume prende per mano i genitori che vogliono riscoprire l’importanza educativa delle regole per la crescita dei loro figli. Come una guida introduce al territorio vasto delle regole, descrivendo atteggiamenti, stili e scelte che possono aiutare o al contrario ostacolare la condivisione efficace della regolazione della vita in una famiglia.
Acquista da Autore (dedica) Acquista da Autore (dedica) 50 crediti ECM 50 crediti ECM